Singapore: cose da fare in 2 giorni di scalo programmato

Ciao weekenders! Pronti a scoprire come sfruttare al meglio 2 giorni a Singapore?

Singapore luogo dalle mille sfaccettature… Siamo sicuri capace di affascinare chiunque la visiti…com’è accaduto a noi…
È una delle isole dalla più florida economia del Sud est asiatico,
crocevia tra l oceano Pacifico e quello indiano è una delle basi commerciali più importanti del mondo. Ha conosciuto diverse ondate immigratorie da diversi paesi cinesi, indiani, arabi, portoghesi, inglesi in quanto ex colonia britannica.
Città stato cosmopolita, dove le diverse razze e religioni vivono in completa armonia…
In malese significa “città del leone” , il suo simbolo il Merlion è una statua con testa di Leone e corpo di pesce che si trova sul fiume Singapore.
È una città moderna dove si fondono zone diverse, ad altissimi grattacieli, ristoranti e strade pulitissime dove tutto vi sembrerà perfetto e organizzato si mischiano quartieri caotici, colorati, multietnici.

Singapore: cose da fare in 2 giorni di scalo programmato

Per noi è stato uno scalo per spezzare l’altrimenti lunghissimo viaggio fino a Bali.

Purtroppo abbiamo avuto poco tempo per visitarla… Col senno di poi avremmo dovuto passare più tempo a Singapore, ma possiamo comunque darvi qualche dritta se dovesse capitare anche a voi di farci uno scalo. Anzi la prima dritta che possiamo darvi è proprio questa!

Se meditate di fare una vacanza in paesi come Thailandia, Laos, Cambogia, Vietnam, Bali o altre località Indonesiane, Filippine, Australia, Nuova Zelanda, Papua utilizzate Singapore come tappa intermedia. Avrete la possibilità di spezzare tratte di viaggio lunghissime ristorandovi in una città pulita, e con ogni comodità di una città moderna. Servizi e cortesia degli abitanti vi faranno sentire come in Europa.

I prezzi pur essendo una città cara sono tranquillamente affrontabili grazie all’Euro forte sul Dollaro di Singapore. Noi cambiavamo un Euro per 1,6 dollari di Singapore e praticamente ci sembrava di pagare beni e servizi come se fossimo a casa nella nostra cittadina di provincia!

Leggi anche il nostro articolo “Come organizzare un viaggio nel Sud-Est Asiatico”

Altra cosa interessante è che da Singapore potrete poi proseguire il vostro viaggio prenotando un volo low-cost per raggiungere la vostra meta e credeteci risparmierete un bel pò di soldi. Noi ad esempio abbiamo volato con Lufthansa fino a Singapore e poi con un low-cost da singapore a Bali risparmiando un bel 40% rispetto ad un biglietto unico!!!

Singapore: cose da fare in 2 giorni di scalo programmato

Zona nuova e futuristica dove dominano moderni ed imponenti edifici, Marina Bay Sands è uno degli hotel più spettacolari del mondo, una gigantesca struttura con una piattaforma a forma di nave adagiata sulle tre colonne dove al 57° piano potrete nuotare nella Infinity Pool più alta del mondo, l’ unico modo per accedervi è essere clienti dell’ hotel purtroppo…

 

Ma l’alternativa è di accedere allo Skypark situato sulla prua della nave dal quale potrete ammirare tutta la baia di Singapore, consigliatissimo di notte con lo skyline della City e Parco Garden by the Bay illuminati! Ve lo possiamo assicurare, nessuna descrizione rende davvero l’idea, bisogna vederlo dal vivo per capire quanto sia immenso!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Alla base del Marina Bay Sands c’è un enorme centro commerciale a 3 piani con addirttura un fiume artificiale  sul quale fare un giro in barca a remi, negozi con firme del calibro di Cartier, Tiffany & Co, Hermès, Louis Vuitton. Ristoranti di Chef famosi, tra cui il CUT di Wolfgang Puck, la Bread Street Kitchen di Gordon Ramsey e il Long Chim di David Thompson. Un Casinò di fama internazionale e per non farsi mancare nulla anche una fermata della metropolitana.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dobbiamo proprio raccontarvelo a noi è andata davvero bene. Prima di farci prendere dallo shopping, dalla fame e dalla voglia di lusso del 57° piano abbiamo deciso di fare una capatina al Casinò… due puntate due vittorie! Tempo mezz’ora e siamo usciti vincenti e con le tasche piene!!! Quindi a ruota un pò di shopping, cena al ristorante di Gordon Ramsey e un pò di festa al 57° piano!!! Meglio di così non poteva andarci!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Singapore: cose da fare in 2 giorni di scalo programmato

Verso il mare troverete i Gardens by the Bay. Un parco giardino enorme dove che contiene più di 1 milione di piante. Una delle attrazioni principali sono i Supertree Grove. Alberi artificiali fotovoltaici alti tra i 25 ed i 50 metri che accumulando il calore del sole producono energia per l illuminazione. Gli imponenti alberi sono collegati da una passerella, la OCBC Skyway. Potrete salire sul più imponente dei Supertree e pranzare al ristorante IndoChine ammirando un panorama Fantastico come abbiamo fatto noi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Continuando il giro troverete delle spettacolari serre con varietà botaniche e floreali da tutto il mondo. Si chiamano Flower Dome e Cloud Forest, le due serre riproducono habitat completamente diversi.
All’interno della Cloud Forest vi sentirete come in una foresta pluviale con tanto di cascate artificiali. Nella Flower Dome troverete piante e fiori tipici dei climi semi-aridi dell’Italia, Spagna, Africa, California ed una vastissima collezione di orchidee che vi lascerà a bocca aperta. In termini di tempo, visitare con calma tutto il garden vi porterà via una giornata intera. Un’altra mezza giornata  da passare nell’immenso Marina Sands vi lasciano ancora una mezza giornata di tempo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Singapore: cose da fare in 2 giorni di scalo programmato

Noi abbiamo deciso di addentrarci a Chinatown che si trova nel distretto di Outram nel centro di Singapore. A Chinatown vi perderete tra i vicoli, bancarelle, bazar, ristoranti.
Noi abbiamo visitato il buddha Tooth Relic Temple, un imponente tempio-museo di cinque piani dedicato al Buddha. Al suo interno oltre agli spazi dedicati alla preghiera c’è un piano che racconta la storia del buddha, un museo, la Sala dei 100 Dragoni con una bellissima statua d’oro di Buddha. Ma la sua attrattiva principale è la reliquia che si crede essere un dente sacro di Buddha e per finire all’ultimo piano, a cielo aperto un paradisiaco giardino maniacalmente curato dai monaci.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Infine, da amanti del cibo quali siamo alcuni link utili!!!

Per trovare e prenotare dove mangiare Hungrygowhere.com  e  Burpple.com

 

 

Rispondi