Come risparmiare sugli acquisti Online

Come risparmiare sugli acquisti online

Oggi vogliamo condividere alcuni trucchi e alcuni servizi utili per risparmiare sugli gli acquisti on-line.

Da un po’ di tempo siamo tutti chiusi in casa e gli acquisti che una volta facevamo di persona si sono spostati on-line. Strano ma vero, molte persone in questi giorni stanno facendo acquisti on-line per la prima volta! 

Sfortunatamente moltissime persone non sanno che tramite delle piccole accortezze potrebbero risparmiare tantissimi soldi quando acquistano on-line per questo abbiamo deciso di scrivere questo articolo e condividere alcuni trucchi e alcuni servizi utili per risparmiare e guadagnare mentre si  acquista on-line.

Nella prima parte parleremo dei trucchi e dei servizi che utilizziamo per i nostri acquisti online nell’ultima parte forse la più interessante vi faremo vedere come sommando tutto  riuscirete ad ottenere il massimo risparmio, quindi leggete l’articolo fino alla fine! 

Il primo punto che vogliamo trattare sono i metodi di pagamento. 

Stiamo acquistando online quindi al 99% dei casi è richiesta una carta di credito o prepagata per acquistare. Il problema è che la maggior parte delle persone utilizza una carta che è sconveniente con commissioni altissime ed in alcuni casi anche dei costi! Per esempio menzioniamo Postepay Evolution, per carità nulla contro le poste, ma è una delle carte più sconvenienti sul mercato.

Quindi, la prima carta che tutti dovreste è Curve che non è propriamente una carta ma è un portafoglio di carte e fa risparmiare. Vi lasciamo il nostro codice invito un amico ( scaricate l’App codice sconto DPMOMR3D ) tramite il quale poter avere €5 gratis per attivare questa carta gratuita.

La cosa più interessante è che questa carta, oltre a essere completamente gratuita con operazioni di prelievo e cambio valuta gratuiti, è il cash back. All’ attivazione, per i primi 90 giorni, avrete a disposizione la scelta di negozi nei quali avere cash back. Ci sono a disposizione svariati negozi, un esempio su tutti Amazon, il Cash Back funziona in questo modo per ogni acquisto fatto una percentuale vi ritorna nel conto. Curve da 1%  di cash back, quindi se spendo €100 su Amazon, Curve me ne dà indietro 1. Altra cosa interessante di Curve è, come dicevamo, un portafoglio di carte, dentro potete mettere altre carte e sfruttare i vantaggi delle altre carte, ne parleremo in seguito.

Seconda carta che dovreste considerare soprattutto se non avete un conto corrente si chiama N26. E’ una banca tedesca che tra l’altro da pochissimo ha cambiato il proprio Iban e per i residenti in Italia darà l’IBAN italiano! Si tratta di una grandissima novità perché tramite IBAN italiano si potranno fare tantissime nuove operazioni. Oltre al piano gratuito ci sono altri piani come ad esempio tra la versione business avete uno 0,1% di Cashback per sempre. Consigliamo N26 soprattutto come conto corrente, per noi il migliore conto on-line in Italia.

La carta che utilizziamo di più è Revolut Metal anche questa offre uno Cashback dello 0,1% oltre ad avere tantissimi altri vantaggi però questa è a pagamento. C’è comunque anche il piano gratuito che consigliamo tantissimo alle persone che viaggiano perché con Revolut puoi avere a disposizione diversi conti per tantissime diverse valute ad esempio.

Queste carte sono tutte utilizzabili per acquisti online, sono gratuite, senza costi di commissioni o di gestione. Inoltre, cosa importantissima, sono attivabili online in pochi minuti e potete utilizzarle anche prima di averle ricevute fisicamente, basta usare l’app. 

Qui di seguito vi lasciamo di nuovo i link per le 3 carte.

Per curve scaricate l’App  DPMOMR3D per avere 5€ in regalo

Per N26 cliccate qui

Per Revolut cliccate qui

Possiamo passare al punto 2, avete mai sentito parlare di Coupon?

Moltissimi siti mettono a disposizione Coupon per il 5% di sconto, 10% di sconto, €50 di sconto su determinati articoli o servizi. Il problema è che è difficile trovare questi coupon. Una volta, prima di acquistare, scrivevamo su Google: “coupon per booking”, “coupon per Airbnb”,  “coupon per Amazon” e molto spesso trovavamo siti fasulli e coupon fasulli. 

Ora, invece, prima di pigiare il tasto “acquista” usiamo due servizi Dubli e Honey.

Iniziamo da Dubli, tramite questo link potete accedere al sito e registrarvi (gratuitamente) poi quello che dovete fare è cercare al suo interno il sito da cui volete acquistare qualcosa ed accedete al sito ad Esempio Booking cliccando sul link “Vai a Booking” il vostro accesso a Booking ed il vostro acquisto sarà tracciato da Dubli che poi vi darà indietro la percentuale di Cashback indicata.

Se volete sapere di più sui dettagli ne avevamo già parlato su questo articolo 

Il secondo è Honey, in sostanza è un ricercatore di coupon. Si tratta di un’estensione per il browser da scaricare ed installare, ecco il link ( subito per voi alcuni bonus). Honey è ancora più semplice, quando siete nel carrello e state per completare l’acquisto dovete fare click sul simbolino di Honey e cliccare su “prova ad applicare coupon”. Honey in autonomia cercherà tutti i coupon che ha nel proprio database e proverà ad applicarli tutti al vostro acquisto. Se li trova (molto spesso li trova) applica direttamente il coupon e voi vedrete il  vostro totale scontato! Davvero comodissimo!

Sicuramente molti di voi stanno acquistando solamente da Amazon quindi, se ancora non lo avete, questo è il link per avere 30 giorni gratis di Amazon Prime. In questo modo oltre alle consegne veloci, potrete accedere a sconti, offerte speciali, ed un sacco di servizi come Amazon Prime Video ad esempio!

Ecco qui anche il link speciale per gli studenti.

Ultimo punto, come sfruttare tutte le cose che abbiamo spiegato. Lo avevamo già fatto in un articolo precedente, ma ci sembra giusto ripeterlo anche qui.

Quindi, quello che noi facciamo sfruttando i servizi menzionati precedentemente è sommarli. Mettiamo ad esempio di voler fare un acquisto, usiamo Curve la prima carta per pagare e sfruttare il Cashback.  Dato che all’interno abbiamo altre carte ad esempio N26 e Revolut scegliamo una delle due per processare il pagamento ed usufruire di un ulteriore Cashback.

Prima di comprare però andiamo su Dubli e cerchiamo il sito al suo interno, se c’è accediamo al sito tramite Dubli. In questo modo, molto spesso, riusciamo ad ottenere 2 o 3 percento anche da Dubli. Rimane poi da verificare tramite Honey se esistono dei coupon applicabili.

Facciamo un po’ di somme per un acquisto di 100€ 

Cashback di Curve 1% = 1€

Cashback N26 o Revolut 0,1% = 10 cent

Cashback di Dubli 2% = 2€

Coupon di Honey da 5€ di sconto

Totale risparmiato 8,10€

Ok, non sono miliardi ma nessuno dovrebbe sputare su soldi gratis giusto?

Moltiplicate queste percentuali per n acquisti che potreste fare in un anno e vi potrete facilmente rendere conto di quanto potreste guadagnare.

In questo articolo oltre ad i consigli ci sono tutti i link che vi servono per attivare i vari servizi descritti, ci teniamo a precisare che sono link di affiliazione che non comportano nessun costo aggiuntivo per voi ma possono aiutare noi a sostenere il Blog. Se deciderete di attivare una carta Curve 5€ in regalo per voi! Usate il codice DPMOMR3D

Se vi è piaciuto questo articolo e vi è stato utile lasciate un commento e condividetelo nei vostri canali social!

Leave a Reply